ZERBINATI PORTA AL PLMA 2019 TUTTA L'ECCELLENZA DEL MADE IN ITALY

ZERBINATI PORTA AL PLMA 2019

TUTTA L’ECCELLENZA DEL MADE IN ITALY

Zerbinati, azienda leader di mercato nella produzione di insalate e verdure fresche di IV gamma, e di piatti pronti freschi, entrambi con declinazione sia convenzionale che biologica, (zuppe, vellutate, contorni, burger gluten-free e flan vegetali), vola ad Amsterdam dal 21 al 22 maggio per partecipare a PLMA, la grande fiera internazionale che riunisce ogni anno migliaia di produttori, distributori, grossisti e altri professionisti del settore provenienti da tutto il mondo.

L’azienda sarà presente (padiglione 8, stand F-8224) con uno spazio interamente dedicato alla sua ricchissima offerta, riconosciuta anche all’estero come emblema dell’eccellenza e della qualità 100% Made in Italy, grazie a prodotti in linea con i trend più in voga e adatti ad un target sempre più ampio: i visitatori di tutto il mondo avranno così modo di assaporare tutta la freschezza, qualità e bontà che da sempre contraddistinguono le ricette di Zerbinati.

Per Zerbinati la manifestazione rappresenta un’ulteriore opportunità per consolidare la crescita in forte espansione dei suoi prodotti sul mercato estero, a conferma del grande successo ottenuto dal proprio percorso di internazionalizzazione.  Zerbinati ad oggi esporta infatti in Europa e anche oltre Oceano, in più di 10 Paesi nel mondo e PLMA è per l’azienda una vetrina di successo per portare all’attenzione dei mercati esteri l’eccellente qualità di una realtà 100% italiana, riconosciuta come innovatrice per eccellenza! “La tradizionale bontà di tutte le nostre ricette e la fondamentale innovazione che anticipa i trend di consumo, ci consentono di portare in tavola – dichiara Simone Zerbinati, direttore generale dell’azienda - non solo la genuinità e l’autenticità della cucina italiana già pronta da gustare, ma prodotti all’avanguardia in grado di intercettare i bisogni dei consumatori moderni: dalla selezione degli ingredienti e il ricorso ai superfood, all’attenzione per il design del packaging e per l’ambiente, passando per l’altissimo contenuto di servizio e all’ampiezza e profondità di gamma che danno vita a un menù completo food&beverage a 360 gradi!”